Sei in: Home » Città » Peristeri » Peristeri
Città

Peristeri

Peristeri

Peristeri (“Περιστέρι”, in greco moderno) è un comune suburbano dell'area di Atene nella regione dell’Attica. Conta poco più di 146 mila abitanti ed è situato a circa 5 chilometri a nord-ovest dal centro della capitale ellenica ed è il più grande sia per popolazione che per superficie.

La nascita di Peristeri è abbastanza recente. Soprattutto nel corso del Novecento, infatti, numerosi immigranti provenienti da altri paesi europei (dopo la seconda guerra mondiale), dall’Asia e dal’Africa si sono stabiliti nei dintorni dell’originario piccolo insediamento che si è trasformato in una cittadina cosmopolita e di integrazione tra culture, religioni e tradizioni diverse. Oggi a Peristeri si contano 34 quartieri diversi, tra cui “Chrysallida”, “Ano Germanika” e “Kato Germanika” (quartieri nato dai tedeschi in fuga durante il nazismo), “Ktista” così come gli insediamenti creati dagli immigrati dal Ponto e l'Armenia e molti altri.

L’economia di Peristeri è molto fiorente e dinamica. Si caratterizza per le piccole e medie imprese che impiegano anche meno di dieci persone e nella cittadina il tasso di disoccupazione è molto basso rispetto alla media nazionale. Negli ultimi anni il settore delle infrastrutture si è sviluppato molto con al costruzione di molti palazzi e appartamenti, ma anche edifici ad uso uffici e centri commerciali.

Nel 2004 fu costruita una fermata della metropolitana della capitale Atene fino alla città di Peristeri e nel 2008 ne sono state aperte altre due, a conferma della vicinanza dei due comuni e dell’importanza di Peristeri.
Sempre nel 2004, durante le Olimpiadi di Atene, Peristeri ha rappresentato un villaggio Olimpico e ha ospitato numerosi atleti e gare olimpiche che le hanno conferito una certa popolarità.

Peristeri ha anche una vocazione culturale di tutto rispetto. Nonostante sia nata da poco rispetto alla storia millenaria della penisola ellenica, l’amministrazione locale è da sempre attenta alla conservazione del patrimonio storico e artistico. È stato, ad esempio, creato un museo archeologico locale che ospita i reperti degli insediamenti vicini.
Vi sono poi numerosi teatri, cinema e quasi ogni girono sono organizzate per la città manifestazioni culturali, concerti di musica popolare greca ed eventi multietnici che favoriscono l’integrazione.